Immagina le tessere di un domino e ora pensa che la prima di queste, la prima che cadrà e darà origine alla catena, sia il tuo entusiasmo, ossia quel sentimento di gioia e fiducia in se stessi e in ciò che si fa capace di contaminare ogni aspetto della vita rendendolo migliore. Se tu entri da un cliente carico di entusiasmo, animato dalla fiducia che ti spinge a pensare che esattamente ciò che gli serve, che il tuo prodotto è il migliore del mondo, che tu per primo faresti la fila e pagheresti oro per averlo… In altre parole se tu hai la ferma convinzione di farcela, ce la farai. E sai da dove nasce questa convinzione, questa determinazione così incrollabile? Nasce proprio dal tuo entusiasmo, ossia dalla prima tessera del domino. Se tu sei felice, se tu sei carico inneschi la miccia della convinzione, sembra mistico, in realtà è molto concreto. È un circuito che si autoalimenta continuamente: inizia con la gioia che provi nel fare ciò che fai, che, un giorno dopo l’altro cresce e si trasforma in un gigantesco magazzino di energia positiva.

Questa energia ti permea al punto che non puoi più contenerla e finisci, naturalmente, col trasmetterla a chi ti sta intorno che, rispondendoti positivamente (contaminato da te) rinfocola la tua determinazione. Credi ogni giorno di più in te stesso, sei ogni giorno più carico, hai continue conferme sulla bontà di ciò che fai. E se tu sei determinato ed entusiasta inevitabilmente riuscirai a trascinare nel tuo cerchio di gioia anche tuoi clienti che compreranno da te. Vuoi sapere perché? Perché tu li avrai emozionati e sono le emozioni a spingere il cliente a comperare, non certo i lunghi ragionamenti, la razionalità. Così, cerca sempre di ricordare che sono il tuo entusiasmo e la tua convinzione i soli fiammiferi capaci di accendere i clienti spingendoli a crederti, a fidarsi di te e a comperare da te.

Questa catena, ben più virtuosa di quella di Sant’Antonio, non può interrompersi a meno che non sia tu a spezzarla. Perché tutto dipende da te.


Fonte ufficiale: Andrea Condello